LE PERLE DELLE MARCHE
TRA BORGHI MEDIEVALI
GASTRONOMIA E CULTURA
ASCOLI PICENO-OFFIDA-MACERATA
OSIMO-LORETO-RECANATI
FERMO-TORRE DI PALME-MORESCO


Da Venerdì 30 Dicembre a lunedì 2 Gennaio 2023

Programma di massima

1° Giorno – Venerdì 30 Dicembre 2022 – Roma / Ascoli Piceno/Offida/ Colli del Tronto
Partenza alle ore 07.00 da Piazzale dei Partigiani (davanti la Stazione Ferroviaria Ostiense). Arrivo ad Ascoli Piceno, sorta circa 2.500 anni fa in epoca romana e conosciuta come la città delle cento torri per le numerose torri presenti in epoca medievale. Alcune sono tuttora conservate. La città è edificata sul travertino, roccia calcarea diffusa nel territorio e che offre scenari davvero unici. Visita guidata. Al termine, tempo a disposizione per uno spuntino libero e proseguimento per Offida, antico borgo racchiuso dalle mura castellane del XV sec., è inserito tra I borghi più belli d’Italia. Posto su uno sperone roccioso tra le valli del Tesino e del Tronto, è noto per la laboriosa e paziente arte del delicato merletto al tombolo, tradizione antica. Il vasto piazzale panoramico all’ingresso del nucleo antico accoglie i resti della quattrocentesca Rocca, ai cui piedi si trova il Monumento alle Merlettaie
Il cuore del borgo è 
Piazza del Popolo, dall’insolita forma triangolare, sulla quale si affacciano edifici diversi per stile e materiale. Sul lato principale si ammira il Palazzo Comunale,

una facciata dallo stile composito e la Chiesa dell’Addolorata, dove è custodita la Bara del Cristo Morto. Poco distante sorge la Chiesa di S. Agostino. L’ex-monastero di San Francesco, nel centro storico di Offida, ospita l’enoteca regionale che offre una panoramica completa della produzione enologica del Piceno e delle Marche.L’edificio di culto più importante è la Chiesa di Santa Maria della Rocca, imponente architettura romanico-gotica in cotto, costruita nel 1330. Al termine trasferimento all’ Hotel Casale, confortevole hotel 4 stelle a Colle del Tronto con all’interno un centro benessere e tanti altri comfort. Cena e Pernottamento.

2° Giorno – Sabato 31 Dicembre 2022 – Osimo/Loreto/Recanati

Prima colazione in Hotel. Partenza alle ore 8.30 per Osimo, cittadina che si sviluppa su due colli che dominano le vallate del Musone e dell’Aspio. Popolazioni antichissime si sono succedute sul suo territorio, dai Piceni ai Greco-Siculi, dai Celti fino ai Romani. Proprio questi la renderanno grande nominandola addirittura colonia e dotandola di quelle mura possenti che ancora oggi costituiscono un unicum tra le città marchigiane. Visita guidata. Al termine trasferimento a Loreto dove si potrà effettuare una visita libera al Santuario. Loreto è famosa per essere la sede della Basilica della Santa Casa, uno dei più importanti e antichi luoghi di pellegrinaggio mariano del mondo cattolico. La celebre Basilica ospita la Santa Casa di Nazareth dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque, visse e ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù. A fianco della facciata in pietra d’Istria completata nel 1587, si innalza l’elegante campanile opera di Luigi Vanvitelli. Sotto la cupola è posizionato il sacello della Santa Casa, rivestito di marmo con statue e rilievi, capolavoro della scultura del Cinquecento. Tempo a disposizione per uno spuntino libero. Trasferimento a Recanati. Situata al centro della Regione Marche, tra la costa e l’entroterra è la tipica “città balcone” per l’ampio panorama che vi si scorge. Qui nacquero Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti italiani della letteratura italiana e Beniamino Gigli, noto cantante lirico. Visita guidata. Rientro in Hotel e tempo a disposizione per prepararsi per il Cenone Veglione di Capodanno con intrattenimento musicale.

3° giorno- Domenica 1° Gennaio 2023 – Macerata

Prima colazione in Hotel. Mattinata a disposizione per relax o per utilizzare le varie strutture offerte dall’Hotel (centro benessere). Pranzo in Hotel. Nel pomeriggio partenza per Macerata, che racchiude in sé tutte le caratteristiche più importanti dei centri storici strutturatisi durante il Medioevo. Situato su una collina a 311 metri slm, il Comune nasce nel 1138 e da allora il suo centro storico si sviluppa fino ad acquisire già nel Seicento le sembianze che ancora oggi lo caratterizzano. Completamente chiusa da mura quattrocentesche e cinquecentesche, Macerata si presenta armonica ed uniforme nelle sue architetture grazie anche all’uso molto diffuso del mattone. Visita guidata:Al termine rientro in Hotel.

4° giorno – Lunedì 2 Gennaio 2023 – Fermo/Torre di Palme/ Moresco/Roma

Prima colazione in Hotel. Partenza per Fermo,capoluogo posto ai piedi del Monte Sabulo. Fermo sorge ad oltre 320 m.s.l.m.  Le origini sono molto antiche e fu una delle più importanti colonie romane. Annesso al Regno Longobardo, Fermo divenne un libero comune nel 1199, e solo successivamente fu inglobato nei possedimenti dello Stato Pontificio. Visita guidata. Pranzo in ristorante . Nel pomeriggio ( se il tempo lo consente) passeggiata libera nello splendido borgo di Torre di Palme, fantastico balcone panoramico sulla cima di un colle dal quale ammirare la costa e il mare Adriatico. Il borgo appartiene alla cerchia dei castelli fermani. L’abitato sorse nel Medioevo come protezione fortificata dell’antico scalo marittimo della città romana di Palma allo scopo di difenderlo dalle frequenti incursioni dei pirati. Proseguimento per Moresco, anch’esso uno dei Borghi più belli d’Italia. Sorge sulla sommità di un colle che domina la sottostante valle dell’Aso; nel Medioevo fu roccaforte del Comune di Fermo nella guerra contro Ascoli. La sua posizione strategica è ancora evidente: dal borgo infatti si gode una spettacolare vista che spazia dal Monte Conero al Gran Sasso. Al termine proseguimento per Roma. Fine dei nostri servizi.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA: Euro 690,00 (quota valida fino al 30 settembre)

Supplemento camera singola: Euro 150,00 (subordinato a disponibilità):

D.I./Assicurazione obbligatoria medico/bagaglio: Euro 35,00

LA QUOTA COMPRENDE
Viaggio in pullman G/T; trattamento 1/2 pensione in Hotel 4 stelle a Colli del Tronto + pranzo del 1° gennaio; Cenone/Veglione di San Silvestro bevande incluse; pranzo del 4° giorno; visite guidate come da programma.

LA QUOTA NON COMPRENDE
Ingressi ai musei e ai siti; bevande ove non specificate; mance e spese personali; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Costo di eventuali ingressi come ad esempio (salvo eventuali rincari):

Cisterne Romane a Fermo: Euro 4,00

Santa Maria della Rocca di Offida: Euro 3,00

Sferisterio di Macerata(al momento è prevista chiusura per il 1°/1/22) qualora aperto: Euro 4,00

IL NOSTRO HOTEL: HOTEL CASALE – cat.4*(www.hotelcasale.it)

L’ampio Hotel Casale sorge in una località antica e dispone di accesso gratuito a un campo di calcetto, a 2 campi da tennis, a 2 piscine, a 1 palestra e a 1 centro estetico con sauna e bagno turco.
Il Casale si trova appena fuori da Colli Del Tronto e offre camere climatizzate dotate di connessione internet wireless gratuita, di TV satellitare
con pay-per-view e di bollitore per tè e caffè.
Il ristorante in loco serve piatti regionali e nazionali

Nota bene:Il programma di viaggio potrà subire variazioni in caso di avverse condizioni atmosferiche o per motivi di forza maggior, come chiusure dei siti od altro. In tal caso, l’organizzazione potrà variare, sostituire o annullare l’escursione.