I PIU’ BEI MERCATINI DI NATALE
VENETO & TRENTINO
dall’ 8 all’ 11 Dicembre 2022

sistemazione in hotel 4* Sup. a Verona Nord (Bussolengo)
3 pernottamenti in camera doppia
l’incantevole Villaggio di Natale di Flover a Bussolengo
lo splendido Mercatino di Piazza dei Signori a Verona
la Rassegna Internazionale dei Presepi all’Arena
visita guidata di Verona, Trento e Valpolicella
i Mercatini di Rovereto, Trento e Arco
Viaggio in pullman G.T da Roma

 

Giovedì 8 Dicembre 2022: Roma/Verona/Bussolengo

Partenza in bus G.T. al mattino per Verona. Arrivo a Verona nel primo pomeriggio. Sistemazione al MONTRESOR HOTEL TOWER (4 stelle Sup.) a  Bussolengo.  Nel pomeriggio tempo a disposizione per la visita al Villaggio di Natale di Flover che farà entrare i partecipanti nel clima natalizio stupendoli con tante curiosità: la mongolfiera degli gnomi, la casa di Babbo Natale, il dolce carillon, Christmas Show, la favola del villaggio e tante altre novità. Per non perdere nemmeno un attimo della magia del Natale si visiterà la nuova Fioreria del Villaggio di Natale, un grande spazio dedicato alle composizioni e alle decorazioni natalizie più suggestive: fuori porta, ghirlande e tante idee e suggerimenti per regali e pensieri originali. Le fioriste di Flover sono a disposizione di chi vuole creare nella propria casa ambientazioni particolari e daranno consigli preziosi su come assemblare piante, fiori e addobbi acquistati all’interno del Villaggio, aiutando a creare opere uniche e regali personalizzati. Cena e pernottamento.

Venerdì 9 Dicembre 2022: Verona

Prima colazione in hotel. Mattinata  dedicata alla visita guidata di Verona., città dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la sua struttura urbana e per la sua architettura.

Da sempre punto di incontro per cultura e tradizioni, si trasforma e si veste di luci, suoni e colori del Natale: l’ingresso della città sarà illuminato da centinaia di luci (creando un effetto Champs Elysees), proseguendo per tutte le vie del centro storico, ed arrivando nella splendida Piazza Bra, con lo sfondo dell’Arena romana e l’imponente stella di Natale che appoggia le sue ali sulla piazza.

Verona  urbanisticamente è uno bellissimo esempio di città che si è sviluppata progressivamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità dei diversi periodi che si sono succeduti. Rappresenta inoltre in modo eccezionale il concetto della città fortificata, in più tappe determinanti della storia europea.

Al termine tempo a disposizione per visitare il famoso Mercatino di Piazza dei Signori (conosciuta anche come Piazza Dante). La città  ospita per il quinto anno consecutivo, le caratteristiche casette in legno del “Christkindlmarkt”; circa 60 espositori propongono prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. Visitare il Mercatino di Natale di Verona significa tuffarsi nella magica tradizione del Natale Veronese; immergersi quindi in un’atmosfera fiabesca, dove Giulietta e Romeo, in questa città dell’Amore, possono baciarsi sotto il vischio tenuto con mano ferma dal Dante.

Tempo a disposizione per visitare facoltativamente la 31a Rassegna Internazionale del Presepio nell’Arte e nella Tradizione, appuntamento di alto valore artistico che si svolge nella suggestiva cornice dell’Arena. Sarà infatti possibile ammirare i numerosi presepi che arrivano da ogni parte del mondo. La mostra ospita circa 400 esemplari, provenienti sia dai più importanti musei internazionali che da collezioni private. L’allestimento è realizzato con suggestivi effetti speciali che permettono di dare il giusto rilievo ai singoli pezzi, presentati qui in assenza del loro contesto originario. Una mostra spettacolo in cui musica, luci e proiezioni contribuiscono a creare un’atmosfera correlata con gli oggetti esposti. Costo per l’ingresso: biglietto intero €. 8 -). Maggiori informazioni su www.presepiarenaverona.it In serata rientro in Hotel. Cena e  pernottamento.

Sabato 10 Dicembre 2022: Trento, Arco, Rovereto

Prima colazione in hotel. Giornata intera dedicata alla visita dei mercatini di Natale di Trento, Arco e Rovereto.

A Trento si effettuerà la visita guidata della Città.

La posizione geografica e le vicende storiche hanno contribuito a rendere Trento uno scrigno che si sa svelare al visitatore nei suoi molteplici aspetti: l`arte, la storia, la cultura trovano espressione nei numerosi palazzi, nelle chiese, nel Castello, nei musei. Città tipicamente mitteleuropea, punto d’incontro delle culture italiana e tedesca, Trento viene spesso definita come “la prima città italiana dopo il Brennero”. Proprio per questo motivo ha assorbito nei secoli tradizioni di entrambe le culture, la più importante e conosciuta delle quali è sicuramente il “Christkindlmarkt”, le cui origini in Germania risalgono addirittura al secolo XIV con i cosiddetti “Mercatini di San Nicola”, meglio conosciuto come Santa Klaus, e che inizialmente erano l’unica occasione dell’anno per acquistare gli addobbi natalizi.

Città di nobile ma severo aspetto, ricca di testimonianze preziose di arte e di architetture romaniche, gotiche, rinascimentali e barocche, vanta di ritrovamenti preistorici con memorie neolitiche.

Il primo insediamento urbano sorge probabilmente nel I° sec. a.C. E’ durante l’età augustea che trova il suo sviluppo monumentale e amministrativo. La città con un regolare impianto urbanistico a maglia quadrata, è circondata da mura a est, a sud e a ovest. A nord è protetta dal fiume Adige con il suo porto fluviale. L’attuale centro storico è costruito direttamente sui resti della città romana mantenendo il tradizionale incrocio di cardo e decumanus.

Proseguimento delle visite ai mercatini di Arco e Rovereto. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Domenica 11 Dicembre 2022: Verona/Valpolicella/Roma  

Prima colazione in hotel. Partenza per la Valpolicella e visita della Chiesa Paleo romanica di San Giorgio, una delle chiese più affascinanti e ricche di storia del territorio veronese. La chiesa venne realizzata nelle forme semplici e austere del romanico con sporadiche ma rilevanti influenze longobarde. La scarsa luce e gli affreschi dallo stile semplice e arcaico affascinano i visitatori e favoriscono l’atmosfera di raccoglimento. Si proseguirà per una visita ad una cantina vinicola locale dove, a seguire, si potrà effettuare una degustazione di 3 vini locali.

Successivamente effettueremo una visita della Villa Nichesola a Ponton (Ingresso Euro 5,00). Risalente alla metà del ‘500, questa villa si trova sulla riva del fiume Adige e fu costruita da Fabio Nichesola e resa celebre dal figlio Cesare per le lapidi e i cimeli antichi da lui raccolti e lì conservati. Fu egli inoltre a creare anche un giardino botanico, ricordato anche grazie alla nuova specie da lui scoperta e chiamata proprio “Corpus Nichesolae”. Al termine della visita, partenza per Roma. L’arrivo è previsto in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE(min. 40 partecipanti): Euro 520 .00 p.p.

Suppl. singola: Euro 160,00

D.I./assicurazione medico/bagaglio: Euro 35,00 (obbligatoria)

La quota comprende:

  • sistemazione in hotel 4* Sup. a Bussolengo
  • 3 pernottamenti in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione in Hotel con bevande ai pasti (¼ l vino e ½ l acqua min.)
  • ingresso al Villaggio Flover di Bussolengo
  • Mezza giornata visita guidata di Verona, di Trento e di Valpolicella
  • Viaggio in pullman G.T da Roma

La quota non comprende:

tassa di soggiorno da pagare in Hotel ( 1,30 euro al giorno) – mance – ingressi a siti e musei ( esempio: Rassegna Presepi eruo 8; Castello del Buonconsiglio a Trento Euro 10; Villa Nichesola a Ponton Euro 5,00 ) – visite ed escursioni facoltative – extra di carattere personale – tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

ORGANIZZAZIONE TECNICA:
COURTESY TRAVEL –
VIA ERCOLE PASQUALI,3 – 00161 ROMATEL. 06 44234698 – FAX 06 44233692