SUL DANUBIO DA SOFIA A VIENNA DAL 7 AL 16 AGOSTO

M/n Serenade I – 4*sup
CROCIERA SUL DANUBIO
da Sofia a Vienna
dal 7 al 16 agosto

Voli di linea a/r dall’Italia
Trasferimenti a/r aeroporto/porto
9 notti a bordo
Pensione completa come da programma
Visite incluse in lingua italiana: Sofia, Lepenski Vir, Belgrado, Novi Sad, Pecs, Budapest, Bratislava e Vienna

Direzione di crociera e Staff turistico Giver             
5 Paesi • 5 Capitali

BULGARIA          SOFIA
SERBIA                BELGRADO
UNGHERIA         BUDAPEST
SLOVACCHIA     BRATISLAVa
AUSTRIA             VIENNA 

7  AGOSTO | Italia-Sofia-Vidin

(cena e pernottamento a bordo)

Partenza con volo di linea per Sofia. Giro panoramico della capitale della Bulgaria: la Chiesa di Santa Sofia, il palazzo reale, il teatro nazionale, il palazzo del Parlamento, la cattedrale.
Trasferimento in pullman a Vidin (circa 3 ore) ed imbarco.
Cocktail di Benvenuto e cena a bordo.

8 AGOSTO | Vidin-Navigazione-Attraversamento delle Porte di Ferro-Donji Milanovac

(pensione completa a bordo)

Alle ore 01.00 ca. partenza della nave da Vidin. Dopo la prima colazione presentazione del capitano e dell’equipaggio.  Nella tarda mattinata  si attraverseranno le famose “Porte di Ferro”; con questo termine viene definita la stretta gola che segna il confine tra la Serbia e la Romania, tra Balcani e Carpazi. Si tratta del canyon più profondo d’Europa, un paesaggio unico nel suo genere, una gola lunga un centinaio di chilometri con acque profonde anche 80 metri che possono scorrere fino a 5 metri al secondo. 100 chilometri di emozionante navigazione!Alle ore 14.30 arrivo a Donji Milanovac e partenza per l’escursione a Lepenski Vir, visita dell’importantissimo sito archeologico che conserva resti risalenti al periodo mesolitico.
Alle ore 20.30 circa  partenza per Belgrado.

9 AGOSTO | Belgrado

(pensione completa con pranzo in fattoria durante l’escursione)

Alle ore 09.00 arrivo a Belgrado. Dopo la prima colazione giro panoramico della capitale della Serbia con i suoi luoghi di maggiore interesse: la città antica, la Fortezza ed il parco Kalemegdan, la cattedrale ortodossa, il Municipio. Tempo libero a disposizione per shopping. Intorno alle ore 13.00 proseguimento in pullman per Jarak, piccolo villaggio della regione Vojvodina, con pranzo tipico in una fattoria che sarà seguito da un’esibizione di musicisti locali. Nel pomeriggio  rentro alla nave, tempo libero a disposizione per visite individuali e/o shopping.  Dopo la cena spettacolo folcloristico a bordo di danze tradizionali.  Ripresa della navigazione intorno alle 23.30.

 

10 AGOSTO | Novi Sad

pensione completa a bordo

Alle ore 05.00 arrivo a Novi Sad, la terza città della Serbia. Dopo la prima colazione giro a piedi di questa città che ha il più grande centro storico-culturale della regione Vojvodina.  Tempo a disposizione per visite individuali e/o shopping.
Possibilità di escursione facoltativa al Monastero di Krusedol, Fortezza di Petrovaradin e cantine di Sremski Karlovici.
Rientro alla nave e partenza alle ore 16.00. Pomeriggio in navigazione con attività di bordo.

11 AGOSTO | Mohacs (Pecs)

(pensione completa a bordo)

Alle ore 05.00 arrivo alla dogana di Mohacs.  Dopo una sosta di un paio d’ore alle ore 08.00 arrivo al porto di Mohacs.
Dopo la prima colazione trasferimento in pullman di circa 40 minuti per raggiungere Pecs, chiamata “la città degli amanti dell’arte”, con i suoi magnifici edifici medioevali. Dopo aver ammirato i luoghi di maggiore interesse, compresa la visita interna della Cattedrale risalente all’XI sec., tempo libero a disposizione nella zona pedonale, piena di negozi e cafè.
Rientro a bordo per il pranzo.

Ripresa della navigazione alle ore 15.00 e pomeriggio in navigazione con possibilità di svolgere attività di bordo.

12 AGOSTO | Budapest

(pensione completa a bordo)

Arrivo a Budapest intorno alle ore 06.00. Dopo la prima colazione sbarco per il giro panoramico della città durante il quale si avrà modo di apprezzare: il Parlamento, la chiesa di Santo Stefano, l’Opera, la Piazza degli Eroi, con fermate presso quest’ultima, il Bastione dei Pescatori.
Dopo il pranzo a bordo tempo libero o escursione facoltativa: Puszta (show equestre).
Serata a disposizione per visite individuali.

13 AGOSTO | Budapest

(pensione completa a bordo)

Dopo la prima colazione, tempo libero a disposizione per visite individuali e/o shoppping, o possibilità di effettuare l’escursione facoltativa: Il ginocchio del Danubio, Esztergom e Visegrad.
Pranzo a bordo e nel pomeriggio escursione facoltativa   Basilica di Santo Stefano, l’Opera ed il Caffè Gerbeaud oppure tempo a disposizione per visite individuali e/o shopping.

Ripresa della navigazione intorno alle 20.00.

14 AGOSTO | Bratislava

(pensione completa a bordo)

Mattinata in navigazione con attraversamento della chiusa di Gabcikovo ed arrivo a Bratislava alle ore 14.00 circa, giro città della capitale slovacca: la cattedrale di San Martino, il castello, il Palazzo del Primate, la città vecchia. Tempo a disposizione per shopping e visite individuali.
Ripresa della navigazione alle ore 22.00
Cena di gala del Comandante.

15 AGOSTO| Vienna

(pensione completa a bordo)

Alle ore 07.00  circa  arrivo a Vienna. Dopo la prima colazione visita della città  per  ammirare: il Belvedere, il Palazzo dell’Opera, il Parlamento, la cattedrale di Santo Stefano, il Palazzo Reale. Ritorno a bordo per il pranzo. Pomeriggio e serata a disposizione per visite individuali o escursioni facoltative: Schönbrunn (il castello di Maria Teresa d’Austria). Concerto di musiche viennesi: Strauss e Mozart.

16 AGOSTO | Vienna/Italia

(prima colazione a bord0)

Sbarco e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

 

Nota Bene: Programma ed orari indicativi che saranno confermati direttamente a bordo con il programma del giorno

Escursioni facoltative da
ACQUISTARE al momento della prenotazione :

NOVI SAD

– Monastero Krusedol, Fortezza Petrovaradin e cantine Sremski Karlovici € 45

BUDAPEST :

Basilica di Santo Stefano, l’Opera ed il Caffè Gerbeaud   €  70 
– Spettacolo equestre/Puszta  €  60
– Il ginocchio del Danubio, Esztergom e Visegrad  €  60

VIENNA:

– Castello di Schönbrunn  €  70
– Concerto di musica classica  €  85

Escursioni facoltative – Programma dettagliato

Oltre alle visite incluse nel programma, è possibile effettuare escursioni facoltative, di cui forniamo alcune informazioni utili. Sono a numero chiuso e la prenotazione deve essere contestuale alla conferma della crociera. L’effettuazione è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, nonché a variabili quali condizioni atmosferiche, giorni e orari di eventuali palazzi/musei previsti.

 BUDAPEST

Basilica di Santo Stefano, l’Opera e Cafè Gerbeaud    Euro  70

La Basilica di Santo Stefano è una delle più grandi chiese dell’Ungheria ed una delle maggiori attrattive. L’architettura è in stile neo-classico, la facciata è fiancheggiata da due torri campanarie e la torre sud ha il più grande campanile d’Ungheria con più di 9 toni. Visita del teatro dell’ Opera di Budapest, costruito tra il 1875 e il 1884, è un edificio riccamente decorato, ed è un capolavoro in stile neorinascimentale con elementi barocchi, al suo interno vari  affreschi e sculture.
Sosta presso il Cafè Gerbeaud, una delle più famose caffetterie di Budapest, situata nel cuore della città. Fondata nel 1858, i suoi interni sono riccamente decorati con marmi, bronzi, stucchi in stile rococò, legni esotici e splendidi lampadari.

Puszta – Campagna Ungherese e spettacolo equestre  Euro  60

Con il termine  Puszta (in ungherese “terreno nudo”) si intende la grande pianura ungherese,   una delle zone naturali più autentiche e selvagge del paese, chilometri di sterminata pianura  che racchiude paesaggi particolari ed affascinanti e  dove il tempo sembra essersi fermato.  Abitata prevalentemente da contadini e pastori  qui  si trovano numerosi centri equestri e case coloniche chiamate “Tanya” dove è possibile assistere a spettacolari esibizioni  dei “csikos”, i mandriani ungheresi, che dimostrano tutta la loro abilita.  Ci sarà anche la possibilità di visitare una  scuderia e degustare specialità locali.  Un imperdibile  incontro con le tradizioni e la cultura magiara.

BUDAPEST ED ESZTERGOM

Il Ginocchio o Ansa del Danubio, Esztergom e Visegrad Euro  60

Il Ginocchio del Danubio è una delle maggiori attrattive dell’Ungheria. Un territorio di particolare bellezza e ricco di storia.  L’affascinante città di Visegrad fu sede della corte  e centro della cultura rinascimentale  ungherese e del Medioevo. In questo punto il Danubio fa un’ansa e si dirige verso Sud e dalla vecchia fortezza sulla collina si può godere di una splendida vista.

NOVI SAD

Krusedol, Sremski Karlovci  Euro 45

L’escursione porterà al monastero Krushedol sulla montagna Fruska Gora (montagna sacra) eretto tra il 1509 ed il 1516,  famoso per gli affreschi del XV/XVIII secolo. Proseguimento per Sremski Karlovici, importante centro di produzione vinicola.  Visita alle cantine appartenenti alla famiglia Zivanovic, produttori di “Bermet” vino gradito alla corte asburgica e agli zar russi. Degustazione di vini e miele prodotti dall’azienda.
Sulla via del ritorno a Novi Sad si verdrà la Fortezza di Petrovaradin, conosciuta come la Gibilterra del Danubio.

GREIN

Salisburgo (con pranzo incluso)  Euro 140

La storia di Salisburgo inizia nel 696 ed è legata ai giacimenti di sale presenti nella zona. Mille anni dopo si trasfrormerà, per volontà dei principi vescovi, nel gioiello barocco che ancora oggi si può ammirare. Città di Mozart, qui si trova la sua casa natale, e della musica per tutte le manifestazioni ad essa correlate. Il centro storico è incantevole con le piccole strade dai palazzi medioevali e barocchi.
Simbolo della città è la Fortezza di Hohensalzburg,  costruita nel 1077 e magnificamente conservata. La cattedrale è uno dei monumenti barocchi più importanti del paese.
Circondata dai suggestivi paesaggi delle Alpi è un’affascinante  località per l’armoniosa e preziosa combinazione tra cultura, architettura e bellezze naturali.

 

Linz  Euro 50

Geograficamente situata in un punto dove il Danubio svolta è una città che ha sempre avuto uno stretto legame con il suo fiume. Sulla Hautplatz, nel centro storico,  si affacciano i principale monumenti :  il Duomo di Maria,  Mariendom, in stile neogotico, la più grande cattedrale austriaca,  ed il Landhaus,  un palazzo rinascimentale   che al suo interno ospita un pozzo decorato con i pianeti,  un omaggio a Keplero che in città visse ed operò.  Ma Linz è anche contemporanea, con il suo avveniristico  centro delle arti elettroniche ed il museo delle arti moderne, situati entrambi sulle rive del Danubio.
Simbolo gastronomico della città e la Linzertorte, da alcuni considerata  uno dei dolci più antichi al mondo poiché  in un volume del 1653  vi era la ricetta che ancora  oggi viene fedelmente seguita, una vera delizia !

Vienna

Castello Schönbrunn Euro 70

Visita del castello di Schönbrunn, il castello di Maria Teresa e della Principessa Sissi.  Il tour include una passeggiata nei giardini e la visita delle stanze  imperiali dell’ultima residenza estiva degli Asburgo.

Concerto di musica classica     Euro 85
Il concerto offrirà la possibilità di assistere ad una rappresentazione di circa due ore di un gruppo di musicisti professionisti che vi faranno ascoltare un repertorio di musiche viennesi di  Johan Strauss ed arie delle opere di W.A. Mozart.
(Il concerto può variare in relazione alle programmazioni teatrali e potrà svolgersi presso l’Auersperg palace, Hofburg palace, Kursalon o similari).

 

Nota Bene: Le tariffe sopraindicate sono di prevendita. La prenotazione a bordo non è garantita e prevede nell’eventualità un supplemento di € 5 per persona per escursione.

 

 

 

Possiamo aiutarti?
x-150x150