Viaggio in India Gran tour del Rajasthan

 

110.900+ Rajasthan Foto stock, immagini e fotografie royalty-free - iStock | Udaipur, Jodhpur, Jaisalmer

Le Esperienze e colori dell’India

 Viaggio di gruppo Gran Tour  del Rajasthan

 dal 10 al 22 Febbraio

. In questo viaggio attraverseremo il Rajasthan: visiteremo i mercati di Delhi, le bellezze storiche di  Mandawa , Jodhpur “la città blu “, Jaipur “ La Città Rosa “  Safari a Chambal River Safari  e lo straordinario  spettacolo  della visita al Alba del  Taj Mahal.

Itinerario del viaggio  :

voli intercontinentali Lufthansa  o altra compagnia aerea 

 Delhi (02 Notti), Mandawa (01 Notte), Jodhpur (02 Notti), Jaipur (02 Notti), Ranthambore (02 Notti), Agra (01 Notte), Delhi (01 Notte)

 Programma di 12 Giorni/ 11 notti  

  1 giorno 

Sabato 10 /02/2024                      ROMA DELHI                                                                                       

Incontro dei partecipanti a Roma Fiumicino e partenza con voli  di linea   Roma Delhi con pasti a bordo,  arrivo  a New Delhi . Al aeroporto internazionale Indira Gandhi – Terminal 03. Un rappresentante insieme alla  guida nazionale parlante Italiano vi aspetterà fuori dal cancello dogana e vi accompagnerà al vostro veicolo per il transfer in Hotel .  Arrivo Check in e pernottamento .

2 giorno  Domenica 11 /02/2024              VISITA DI  DELHI                                                                                        

  • Passeggiata alla scoperta di vecchia Delhi e Chandni Chowk
  • Visita alla Moschea di Jama
  • Giro in risciò
  • Visita al museo Birla / Gandhi Smriti
  • Visita al Qutab minar
  • Visita al Tempio Sikh e visita alla cucina comunitaria dentro il complesso del tempio sikh per la partecipazione al langar
  • Pernottamento a Delhi
  • Pranzo in corso di visita

Prima colazione in hotel incontro con guida locale parlante italiano   e partenza per la visita della città con pranzo incluso durante la visita  :

Delhi la capitale dell’India – una delle città in più rapida crescita dell’India. Questa città si compone in due parti: Vecchia Delhi e Nuova Delhi. La prima fu la  capitale dell’ India musulmana tra il XVII e il XIX sec. e conserva ancora oggi numerose moschee, monumenti e fortificazioni legati alla storia islamica indiana. Nuova Delhi, invece, è la città imperiale, quella che gli inglesi elessero capitale dell’India nel 1931, oggi sede di diverse ambasciate e degli uffici governativi.

Visita alla Moschea di Jama, la moschea reale costruita dall’imperatore  Mughal, Shah Jahan nel 1656. Questa moschea è una delle più grandi al mondo – la hall principale può contenere circa 20,000 persone!

Chandni Chowk è situato nella vecchia città di Delhi, Chandni Chowk – significa ‘piazza di luna’ – è uno dei più antichi, aree commerciali più frequentati e famosi della città, costruita nel 17 ° secolo e e’ stata originariamente intersecata da canali che sono stati progettati per catturare e riflettare la luce della luna.

L’esperienza :Giro a piedi per esplorare diversi quartieri di Vecchia Delhi ad essempio – il vicolo del matrimonio e “ la via di Parathe “

 Giro a piedi per esplorare i bazaar della vechhia Delhi Delhi è uno dei migliori esempi al mondo dove ‘vecchio incontra il nuovo’. Un tour di Delhi fornirà il visitatore un’ampia esperienza per capire immediatamente il mercato di spezie, monumenti e le strutture moderne e giardini sereni. Questa attività vi offre l’opportunità di sperimentare un’esperienza di viaggio l’unico.

 Giro su un risciò per ammirare le numerose attrazioni e suoni accattivanti che questa splendida città ha da offrire. Questo tour su risciò vi farà conoscere le radici reali del posto e vi darà un vero assaggio della città.

Passate davanti a Red Fort (UNESCO World Heritage Site), costruito in mattoni di sabbia rossa da Shah Jahan nel 1648, questo magnifico monumento è disposto lungo il fiume Yamuna e ha la forma di un ottagono irregolare.

Visita di Gandhi Smriti   precedentemente famoso come Birla Bhavan che è un museo dedicato al padre della nazione Mahatma Gandhi. Situato sulla Tees January Road a Nuova Delhi. Birla Bhavan è il luogo in cui Gandhi Ji trascorse gli ultimi 144 giorni della sua vita e fu assassinato da Nathuram Godse il 30 gennaio 1948. Originariamente la casa di Birla, la famiglia di imprenditori Indiani, è ora noto come Eternal Gandhi Multimedia Museum

Piu’ tardi godetevi il viaggio guidato attraverso Delhi centrale, lungo il cerimoniale Rajpath, passando accanto all’imponente Rashtrapati Bhavan, all’India Gate e al Palazzo del Parlamento, che svelerà lo splendore dell’arte Lutyen.

Visita al Qutab Minar  – la costruzione del Qutab iniziò nel 1199 per celebrare la vittoria sull’ultimo regno Hindu, è il prototipo di tutti i minareti Indiani.

Gurudwara Bangla Sahib: Gurudwara Bangla Sahib era un bungalow magnifico e spazioso a Delhi di proprietà dal Raja Jai Singh Amber (Jaipur) che incuteva grande rispetto e onore alla corte dell’imperatore Mughal Aurangzeb e che ora gode dello status di luogo sacro. La Galleria d’Arte nel seminterrato ha dipinti raffiguranti eventi storici legati alla storia Sikh. Visita della cucina comunitaria dentro il complesso del tempio sikh

cena   e pernottamento in hotel

3 giorno Lunedì 12/02/2024           DELHI  – ARUKA  – MANDAWA      

260 KM/ 3 ore circa

 Colazione in hotel

  • Sosta per la visita e passeggiata nel mercato di verdure in una cittadina
  • Lungo la strada ci sarà il pranzo e una sosta in un villaggio rurale dove sarà possibile vedere come si svolge la vita nelle campagne indiane
  • Speciale pranzo tradizionale in stile Bajot sarà offerto nella residenza di una famiglia locale
  • Applicazione dell’henné sulle mani delle donne
  • Visita agli haveli di Mandawa
  • Pernottamento a Mandawa

Dopo la colazione partenza per Mandawa nel Rajasthan attraverso la regione dello Shekhawati.

L’esperienza speciale – Lungo il percorso sosta fotografica e passeggita nel mercato tradizionale di verdure in una cittadina.

L’esperienza speciale – Lungo la strada ci sarà il pranzo e una sosta in un villaggio rurale dove sarà possibile vedere come si svolge la vita nelle campagne indiane.

Speciale pranzo tradizionale in stile Bajot sarà offerto in un antico palazzo prenotato esclusivamente per il gruppo. Il cibo sarà preparato dalle dame della nobile famiglia che risiede all’interno del palazzo.

Pranzo in corso di visita

Proseguimento per Mandawa. Nel pomeriggio passeggiata nella zona storica di Mandawa per ammirare le splendide costruzioni affrescate, gli haveli, caratteristici della città.

La città di Mandawa, fondata nella metà del 18 ° secolo, era una volta una città residenziale di ricchi mercanti. I enormi haveli sono costruiti e  decorati dai ricchi mercantion con le bellissime pitture murali. Tuttavia, con il tempo, i mercanti sono spostati e migrati ad altre aree, lasciando le belle haveli anonimato. Pero’ ancora, la magnificenza di questi haveli non diminuì e ora sono diventati una grande attrazione turistica della città.

Cena e Pernottamento in hotel

4 giorno:  Martedì 13/02/2024          MANDAWA – NAGAUR – JODHPUR

                      330 KM/ 06.30 ORE

  •  Partenza per Jodhpur
  • Visita alla fortezza di Nagaur
  • Pranzo nella reggia di Nagaur
  • Pernottamento a Jodhpur

Dopo la prima colazione si parte per Jodhpur.

Lungo il percorso sosta per la visita alla fortezza e bazaar di Nagaur. Il forte Nagaur, chiamato anche Ahhichatragarh Fort, Ahhichatragarh Fort si traduce letteralmente in “forte del cobra incappucciato”, questo forte è di grande importanza storica. Questo forte fu originariamente trovato da Naagvansi Kshatriya. È interessante notare che questo forte è noto per aver assistito a molte battaglie nei secoli passati. Il forte è famoso per le sue alte mura e il grande campus. Puoi trascorrere un momento gioviale in famiglia all’interno di questo forte. Questo monumento offre ai turisti la possibilità di godere di antichi palazzi, giochi colorati di fontane, giardini lussureggianti, famosi templi con un’atmosfera pittoresca. Akbari Mahal, Deepak Mahal, Hadi Rani Mahal e Amar Singh Mahal sono le altre intuizioni in cui è possibile immergersi nel ricco patrimonio del Rajasthan. Puoi entrare in questo forte attraverso tre porte d’ingresso principali. Il primo ingresso è stato costruito per una ragione storica per proteggere i nemici. Il secondo e il terzo ingresso sono chiamati rispettivamente “Beech ka pol” e “Kacheri pol”.

L’esperienza –Visita del Bazaar di Nagaur – Passeggiata nel bazaar e mercato di verdure a Nagaur.

Pranzo nella reggia di Nagaur.

Proseguimento per Jodhpur visitando un famosa località   dove  si curano le mucche considerate sacre in India .  All’arrivo check in all’hotel.

L’esperienza – Più tardi si cammina nella parte vecchia di Jodhpur intorno al mercato locale.

Cena e pernottamento in hotel

5 giorno: Mercoledì 14/02/2024           JODHPUR    “ La città blu “

  •  Visita al Forte Mehrangarh
  • Visita al Jaswant Thada
  • Passeggiata nella città blu
  • Toorji ka Jhalra
  • Visita al giardino di Mandore
  • Pernottamento a Jodhpur

Colazione in hotel.  Dopo la colazione si parte per le visite del Forte Mehrangarh.

La città vecchia di Jodhpur è circondata da un muro lungo 10 km, costruito circa un secolo dopo la fondazione della città. Dal forte puoi vedere chiaramente dove finisce la città vecchia e inizia la nuova. La città vecchia è un’affascinante giungla di strade tortuose di grande interesse per passeggiare. Otto porte conducono fuori dalla città murata. È una delle città più interessanti dell’India e quei pantaloni da equitazione attillati, Jodhpur, hanno preso il nome da questo locale. Il Forte Mehrangarh è disteso su una collina alta 125 metri ed è il forte più imponente e formidabile del Rajasthan.

Visita del Forte Mehrangarh (cittadella del sole) che evoca lo spirito stesso dei Rathore, il clan Rajput locale al potere. Visita i suoi vari palazzi con i loro delicati fregi e i rispettivi musei, che espongono i tesori della famiglia reale.

Visita del Jaswant Thada – A nord del Forte Mehrangarh, e collegato ad esso da una strada, Jaswant Thada è un memoriale in marmo con colonne al popolare sovrano Jaswant Singh II (1878-95), che purgò Jodhpur dai dacoit, avviò sistemi di irrigazione e diede impulso all’economia. I cenotafi dei membri della famiglia reale che sono morti dopo Jaswant sono vicini al suo memoriale; quelli che lo hanno preceduto sono ricordati da chattri a Mandore.

Passeggiata nella città blu – Si procede verso le stradine strette ma vivaci della Città Blu, interagite con la gente del posto e scopri alcune delle storie e dei racconti non raccontati sul luogo.

Visita delle antiche mura che hanno svolto un ruolo fondamentale tra i nativi di Jodhpur. Scoprite una città che è stata progettata sotto forma di un corpo umano, dove ogni sua parte assomiglia a diversi organi del corpo. Per 2 ore cammina attraverso i vicoli storici di Jodhpur, la città blu, e assisti alla storia della città.

Toorji ka Jhalra –  Il pozzo a gradini fu costruito nel 1740 con gradini che consentivano l’accesso ai livelli dell’acqua sempre fluttuanti. Lo Stepwell di Toorji è stato sommerso e pieno di detriti per decenni fino a quando non è stato recentemente ristrutturato. Oltre ad essere un ottimo posto per le foto, ci sono intricate incisioni e nicchie nell’arenaria rossa.

Si visita il giardino delle i Mandore – Famosi cenotafi reali, Mandore era un tempo la sede regnante della dinastia Pratihara. Il giardino ospita la famosa Sala degli Eroi e il tempio dei Trecento milioni di dei. Il giardino ospita anche un Museo del Governo, ricco di manufatti e antiche reliquie.

La caratteristica più sorprendente del giardino sono gli splendidi cenotafi o “dewal” che si possono trovare sparsi in tutti i Mandore Garden. Indubbiamente il più bello e famoso di questi cenotafi è quello che appartiene al Maharaja Ajit Singh. Le strutture all’interno del giardino sono senza dubbio la sua caratteristica più sorprendente, ad esempio la Sala degli Eroi – ha 16 figure di guerrieri scolpite da un’unica roccia.

Rientro in hotel a Jodhpur  Cena e pernottamento in albergo.

6 giorno Giovedì 15/02/2024          JODHPUR – JAIPUR                330 KM/ 5  ORE                             

  •  Partenza per Jodhpur
  • Lezione di cucina tipica della zona di Marwar a casa di una famiglia locale
  • Pernottamento a Jaipur

 Dopo la colazione partenza per Jaipur.

Pushkar è un pellegrinaggio essenziale in India per i detentori della fede indù e sikh a causa della presenza di centinaia di splendidi templi tra cui l’unico “Lord Brahma Temple” al mondo e diversi gurudwara. Si trova nella parte occidentale della catena degli Aravalli, sulla riva del lago naturale Pushkar, a circa 10 chilometri dalla città di Ajmer nel Rajasthan. E poiché Pushkar fa parte del torrido stato desertico, ha estati particolarmente calde e inverni freschi e piacevoli con precipitazioni moderate nei monsoni. Si ritiene che Pushkar fosse un’antica città poiché ha trovato menzioni in molte mitologie indù e in altre importanti scritture indiane.

Arrivo a Jaipur and check in all’hotel.

Jaipur – la capitale della provincia del Rajasthan è famosa per le sue arti e mestieri, gioielli, tessuti dipinti a mano e sculture in pietra; è uno dei migliori esempi dell’India settentrionale di una città pianificata che incarna il meglio dell’architettura Rajput e Mughal.

L’esperienza – Visita alla casa di una famiglia locale che vi insegna a cucinare “i piatti tipici della regione di Marwar e del deserto “. Cena insieme alla famiglia. L’esperienza dell’arte della cucina e l’aroma di spezie. Imparate con la famiglia, come si partecipa a un corso di cucina interattivo accompagnati da una signora della famiglia. Lei condividerà la ricotta segreta che è stata tramandata di generazione in generazione. Il cibo cotto sarà servito durante il pasto.

Cena e pernottamento in hotel.

7 giorno  Venerdì 16/02/2024     JAIPUR “  La città rosa  Capiatale del Rajastan “                                                                  

  •  Sosta fotografica davanti al palazzo dei venti
  • Visita al forte Amber
  • Visita al palazzo di città
  • Mercati Serali, Cucina ed Arte di Vecchia Jaipur
  • Visita al tempio Govind Devji
  • Pernottamento a Jaipur

Prima colazione in hotel . Oggi cominciate la giornata con la visita al magnifico Amber Fort, si sale sulle jeep. Il forte è conosciuto per il suo stile artistico unico e mozzafiato, fondendo con maestria elementi indù e musulmani (Mughal). Visita delle camere e dei corridoi del palazzo, famoso per l’eccellenza del suo disegno. All’interno del complesso si trova Ganesh Pol, l’imponente entrata  interamente dipinta con le immagini del dio dalla testa di elefante, Ganesh. Le finestre interamente forate offrono viste da diversi punti e schegge di specchi luccicanti sono incastonate tra le mura di Sheesh Mahal. Amber Fort, conosciuta anche come ‘Palazzo Amer’, è uno dei più famosi fortezze del Rajasthan attirando intorno al 4000 a 5000 visitatori al giorno durante l’alta stagione turistica. Il nome del palazzo era arrivato dal nome della cittadina di Amer, si trova undici chilometri da Jaipur. Pittoresco perfettamente, questa residenza collinare del 16 ° secolo è ben conservata, ci sono grandi padiglioni e le sale che si aprono sui giardini e cortili. Anche se la costruzione principale del palazzo è iniziata nel 1592 dal Maharaja Man Singh, è stato aggiunto nel corso degli anni da governanti successivi e continuò ad essere occupato da loro fino alla fine della costruzione di  Jaipur.

Il tour della città continua con una sosta per fotografare l’Hawa Mahal o Palazzo dei Venti. La sua facciata è probabilmente la più fotografata a Jaipur, con le sue finestre in legno riccamente intagliato, progettate in modo che le signore del palazzo potessero guardare per le strade inosservate.

Si prosegue per il City Palace Museum, che ha una preziosa collezione di oggetti d’antiquariato, costumi e armature del Mughal e Rajput, tra cui spade di diverse forme e dimensioni con preziosi manici cesellati.

L’esperienza speciale :- Mercati Serali, Cucina ed Arte di Vecchia Jaipur

Nel pomeriggio esplorate la città rosa con i suoi bazar coloratissimi e gli odori del cibo cucinato.

Dalla sua creazione nel 1727, le famiglie reali e nobili di Jaipur abitualmete hanno frequentato gli artigiani della città. Questa tradizione countinua anche oggi e di conseguenza moderno Jaipur è considerato da tanti come il capoluogo dell’aritigianto in india. I metodi tradizionali sono ancora in uso per produrrere gli oggetti di alta qualità. Usando le abilità che sono tramandate attraverso le generazioni,anche oggi questi artigiani possono essere visti nei quartieri di citta’ rossa. In questa affascinante camminata potete avere la oppotunità di parlare con i locali.

Visita al tempio Govind Devji, rituale durante il quale la luce emessa da una o cinque fiamme viene offerta alla divinità esprimendo così devozione e adorazione.

Cena e pernottamento in hotel.

7 giorno : Sabato 17/02/2024                         JAIPUR – RANTHAMBORE (180 KM, 3 ORE  )                                                         

  •  Partenza per Ranthambore
  • Navigazione sul fiume Chambal per avvistare i crocodrili e gaviali
  • Passeggiata in un villaggio  per esplorare la vita della campagna Indiana
  • Pernottamento a Ranthambore

 Colazione in hotel. Dopo la colazione partenza alla volta di Ranthambore.

Ranthambhore – Ranthambore National Park Coprendo 410 km quadrati corre lungo lo sperone più orientale degli Aravali fino alle catene montuose di Vindhya. La foresta decidua secca copre valli aperte con una vegetazione lussureggiante intorno ai laghi e praterie aperte nei pendii più alti. Questa variegata flora supporta un gran numero di animali tra cui una varietà di cervi, l’orso bradipo, il timido caracal, i leopardi e, naturalmente, la tigre.

L’esperienza  :- Chambal River Safari è un’esperienza unica a Ranthambore. Puoi goderti un giro in barca in un ambiente tranquillo sull’acqua che scorre del fiume Chambal, paesaggi drammatici e paesaggi. Durante il safari sul fiume Chambal, le scene vicino alla meravigliosa abbondanza di fauna selvatica rendono il tuo viaggio molto speciale, che ha le sue caratteristiche principali.

L’esperienza :-  Passeggiata in un villaggeto per esplorare la vita della campagna Indiana

Rientro cena e pernottamento in hotel

 8 giorno:  Domenica 18/02/2024       RANTHAMBORE                                                   

  • Safari mattutino
  • Colazione in hotel
  • Pranzo in hotel
  • Safari pomeridiano
  • Pernottamento a Ranthambore

Si parte per il safari mattutino nel Parco Nazionale di Ranthambore che è stato fra i primi del Progetto Tiger. Il parco copre circa 400 km quadrati di colline, prati, boschi, fiumi e laghi ed è veramente pittoresco. Il paesaggio è accentuato dalle molte rovine di palazzi e forti dato che una volta era una riserva di caccia regale.

Ranthambore ha molti Sambar, Chital, e Nilgai. Potrete anche vedere Chinkara, Manguste e Varani. Tuttavia sono i predatori più grandi che sono irresistibili e includono Leopardi, Iene, Sciacalli, Linci del deserto, Orsi, Coccodrilli e ovviamente Tigri per il quale il parco è famoso.

Si torna in hotel per la colazione.

Dopo il pranzo si parte per il safari pomeridiano.

Rientro in hotel per la cena e pernottamento

9 giorno: Lunedì 19/02/2024        RANTHAMBORE – FATEHPUR SIKRI – AGRA

(290 KM, 07 ORE)                   

  • In mattinata partenza per Agra
  • Visita al pozzo ai gradini “ Abhaneri ”
  • Visita al Fatehpur Sikri
  • Pernottamento ad Agra

Dopo la colazione si parte per Agra.

Lungo il percorso si visita Abhaneri. Abhaneri, è un villaggio nel distretto di Dausa del Rajasthan. Il luogo è molto popolare in quanto ospita un colossale pozzo a gradini, Chand Baori, considerato tra i più bei pozzi a gradini dell’India. Si ritiene che il villaggio di Abhaneri sia stato fondato da Samrat Mihir Bhoj, un re Pratihar.

Lungo la strada visita di Fatehpur Sikri, la città fantasma in arenaria rossa costruita per volontà dell’Imperatore Akbar nel 1569, e successivamente abbandonata.

Si narra che Fatehpur Sikri, nonostante l’imperatore Akbar avesse molte mogli, non aveva figli. Andò in visita da un religioso, Sheikh Salim Chishti. Questi disse all’imperatore che avrebbe avuto tre figli maschi: la profezia si avverò in breve tempo. L’imperatore fu così impressionato dalla sequenza di lieti eventi che decise di erigere una città a Sikri per onorare il sant’uomo. La costruzione iniziò nel 1569 e divenne la capitale del Mughal, ma dopo 15 anni fu abbandonata per scarsità di acqua.

Arrivo ad Agra e check-in presso l’hotel.

Cena e pernottamento in hotel

10 giorno : Martedì 20/02/2024             AGRA –  TAJ MAHAL – DELHI

(210 KM, 04.00 C.a )     

  • Visita del Taj Mahal all’alba
  • Colazione in hotel
  • Cena di arrivederci a Delhi
  • Pernottamento a Delhi

 In mattinata   si partirà molto presto   per ammirare ” Al alba ”  il Taj Mahal.

Il Taj Mahal è spesso chiamato ‘poesia in pietra’. Se è così, il mausoleo è una poesia d’amore, creata dall’imperatore Mughal Shah Jahan per la sua moglie preferita, Mumtaz Mahal. Ci sono voluti 22 anni per essere completato ed è stato disegnato e progettato dall’ architetto persiano Ustad Isa. Al termine Partenza per Delhi.

Arrivo a Delhi e check-in presso il hotel.

Cena di arrivederci a Delhi.  Pernottamento in hotel

11 giorno  Mercoledì 21/02/2024                              DELHI-   – ROMA             

Prima colazione in hotel giornata a disposizione per tempo libero e shopping   in serata un rappresentante vi accompagnerà al aeroporto Internazionale per il volo di rientro Delhi Roma

12 giorno : Giovedi 22/02/2024                    –  ROMA               

Arrivo a Roma Fiumicino e fine dei nostri servizi

       ***Fine dei nostri servizi***

i nostri hotels :

 

Città Numero di notti Hotel (Combinazione di 5*,4*, Heritage,Boutique)  
Delhi 02 Crowne Plaza Okhla /
Mandawa 01 Castle Mandawa o similare
Jodhpur 02 Park Plaza o  similare
Jaipur 02 Radisson Blu / o similare
Ranthambore 02 Junamahal o similare
Agra 01 Jaypee Palace o similare
Delhi 01 Crowne Plaza Okhla /

 Quotazione : 

Quota di partecipazione per un minimo di 20  partecipanti  
Quota di partecipazione  per persona in camera doppia 2.200,00 €
Supplemento singola   800,00 €
Assicurazione medica e contro penalità  annullamento 150,00 €
Tasse aeroportuali Da 350,00 €
Quota iscrizione al viaggio 35,00 €

 La Quota include:

  • Voli aerei Lufthansa /  o  altre compagnie  in classe economy   con 1 scalo
  • 11 notti con sistemazione in camera doppia / singola
  • Trattamento di pensione completa per tutto il tour
  • Tutti i trasferimenti, escursioni e visite, in pullman della marca Gran Turismo dotato  di aria condizionata e   servizio wi fi
  • esperta guida nazionale parlante Italiano
  • Ingressi ai monumenti, come dal programma
  • seIl wifi durante i trasferimenti
  • Le bottiglie dell’acqua in pullman
  • Assistenza in Italiano 24 x 07 ore
  • L’assistenza negli aeroporti dell’arrivo e partenza
  • Accompagnatore de Il Cenacolo dei Viaggiatori al raggiungimento di 20 partecipanti
La quota non comprende:
  • Tasse Aeroportuali da 350,00 €
  • Bevande ai pasti
  • Spese personali
  • Le mance e facchinaggio

Modalità di iscrizione al viaggio è richiesto entro il 15 Ottobre p.v  tramite versamento   anticipo   pari a   600,00 €  a  persona tramite  versamento bonifico bancario presso le seguenti coordinate : IBAN IT07P0503403210000000002669  intestato  a Courtesy Travel Srl    causale anticipo viaggio in India   ed una volta effettuato il bonifico è richiesta copia via email a andrea@courtesytravel.it  . Sono altresi richiesti copia passaporto  , codice fiscale , luogo e data di nascita e indirizzo di residenza

Il saldo sarà richiesto con le stesse modalità  45 giorni lavorativi prima della partenza

Rajasthan
Lo Stato del Rajasthan, il più grande dell’India, evoca sempre i fasti dei Maharaja e dei regni principeschi situati ai limiti del deserto Thar, dove i cammelli lasciano le loro impronte sulla sabbia e dove menestrelli e cantastorie ancora girano di villaggio in villaggio raccontando le storie degli antichi splendori. Il Rajasthan è uno stato vibrante ed esotico nel quale tradizione e gloria reale si incontrano in un trionfo di colore che si staglia sull’immenso sfondo di sabbia del deserto. Presenta una diversità insolita nella sua globalità: gente, tradizioni, cultura, costumi, musica, usanze, dialetti, cucina e geomorfologia. Questo paese è dotato di forti inespugnabili, di maestosi palazzi ricchi di cultura e tradizione, nonché di risorse naturali di assoluta bellezza. E´un paese ricco di musica, danza, arte, artigianato ed avventura, un paese che non ha mai smesso di intrigare ed incantare. L’aura romantica che lo pervade aleggia ovunque nell´aria. Già residenza reale, è una delle mete più esotiche per i turisti provenienti da tutto il mondo. Non soltanto questo stato ha preservato integra la propria etnicità, ma deve il suo carisma e il suo colore anche alla conservazione del proprio stile di vita tradizionale che si tramanda nel tempo. 

India

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese:

Passaporto: con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di arrivo.
All’ atto della prenotazione verrà richiesta la scansione chiara e leggibile del passaporto per ciascun partecipante.

Visto d’ingresso: E’ possibile effettuare la procedura di richiesta del visto online denominata e-Visa, all’ indirizzo: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html.

Il visto ha validità di 30 giorni a partire dalla data di entrata nel paese, e due entrate. Prevede un costo di circa 30 euro, da pagare alla fine del procedimento, con carta di credito. Una prima mail di conferma dell’applicazione verrà inviata all’indirizzo fornito nel modulo. Una seconda mail di conferma per “VISA GRANTED” arriverà, sempre via mail, entro 72 ore. Sarà necessario stampare il visto vero e proprio accedendo su “check your Visa Status” del sito: il tutto dovrà essere stampato e portato con sé in aeroporto insieme al passaporto.
Courtest Travel non può essere responsabile dell’esito della richiesta né può fornire supporto.

Vi consigliamo di rivolgervi ad una agenzia di visti consolari per espletare questa procedura al agenzia di pratiche visti Agenzia Dalu Via Gian Luca Squarcialupo, 19/B, 00162 Roma RM  tel 06 4423 8614  che per la procedura richiederà una fee di 25€ per visto + iva

 

COMUNICAZIONI E TELEFONIAPrefisso int.: 0091 – GSM: copertura disponibile sulla quasi totalità del territorio nazionale. Standard: GSM 900/1800 (come in Italia). –  Internet: servizio abbastanza diffuso –

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI: sono previste pene severe, fino a 10 anni di carcere, per reati di droga: non esistono distinzioni tra droghe leggere e pesanti, né tra uso e spaccio e, in casi estremi, si può arrivare alla pena capitale. Puniti severamente (anche con il carcere a vita) i reati contro la morale e gli abusi di minori. L’omosessualità è considerata un reato, anche se nelle grandi città e sempre più tollerata.

 

SITUAZIONE SANITARIA: non sono previste vaccinazioni obbligatorie. Malaria, dengue e chikungunya sono endemiche, specialmente nelle zone sud ed est del Paese, soprattutto nel periodo monsonico e post-monsonico. Endemici anche colera, poliomelite e AIDS. Alto rischio di gastroenteriti, meningite ed encefalite giapponese (periodo monsonico). Le strutture sanitarie pubbliche locali sono inadeguate, esistono comunque nei grandi centri diverse cliniche private di buon livello anche se care.