BENVENUTI IN PUGLIA

Dal 13 al 16 Settembre 2019

LECCE, LA CAPITALE DEL BAROCCO
GALATINA – OTRANTO – GALLIPOLI – SANTA MARIA DI LEUCA
PROGRAMMA DI VIAGGIO DI MASSIMA:

1° giorno: 13 Settembre 2019 – Roma / Lecce
Incontro dei Sigg. partecipanti al viaggio in Piazzale dei Partigiani (davanti la stazione ferroviaria) e partenza in pullman GT per Lecce. All’arrivo sistemazione in Hotel 4*. Pomeriggio dedicato alla visita a piedi della città.
Lecce, nota come “la Firenze del Sud”, “la Firenze dell’epoca del Rococò” o “la Signora del Barocco”: le antichissime origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si mescolano infatti alla ricchezza e all’esuberanza del barocco, tipicamente seicentesco, delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti in pietra leccese, un calcare malleabile e molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. Lo sviluppo architettonico e l’arricchimento decorativo delle facciate è stato particolarmente fecondo durante il Regno di Napoli ed ha caratterizzato la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barocco leccese. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: 14 Settembre 2019 – Lecce/Otranto/Lecce
Prima colazione in Hotel. Mattinata dedicata alla visita di Otranto con il suo bellissimo borgo antico, impreziosita dalla superba Cattedrale, al cui interno è conservato magnificamente un mosaico di origine Bizantina. Pranzo a base di pesce. Rientro in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali o visite facoltative (mostre, musei etc). Cena e pernottamento.

3° giorno: 15 Settembre 2019 – Lecce/Gallipoli/Santa Maria di Leuca/Galatina/Lecce
Dopo la prima colazione partenza per Gallipoli, conosciuta come Perla dello Ionio. E’ una bella e storica cittadina di circa 21 mila abitanti. La città, sede vescovile dal VI secolo d.C., si trova lungo la costa occidentale del Salento, protesa sul mar Ionio, ed è divisa in due zone: il centro storico e la città nuova (borgo), collegata all’isola del borgo antico tramite un ponte in muratura secentesco. Dal 2015, è presidente delle Città storiche del Mediterraneo. Proseguimento per Santa Maria di Leuca e visita della cittadina. Si domina tutta dall’alto la bella Leuca, che già nel nome, dal greco “leucos”, bianco, mostra il suo orizzonte fatto di candide rocce calcaree. È il faro, alto 47 metri, che si erge su Punta Meliso, tra i più importanti d’Italia, a dominare la baia su cui sorge il borgo. Sul lungomare si succedono le eleganti dimore signorili e ville liberty, con i fregi azzurri di Villa Episcopo, le stravaganze moresche di Villa Daniele e le fantasie di Villa La Meridiana. Ai piedi del faro, c’è la Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae, luogo di devozione a picco sul mare. Partenza per Galatina, Comune della Puglia situato nel Salento Centrale. La città viene anche definita come “umbeliculus” del Salento, poiché è situata in una posizione equidistante dal mar Ionio e dal mar Adriatico. E’ una città d’arte ed è famosa soprattutto per la produzione di vino e olio d’oliva, infatti il territorio molto fertile presenta la vite e l’ulivo come principali coltivazioni. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: 16 Settembre 2019 – Lecce/ Roma
Dopo la prima colazione, partenza per Alberobello ( Capitale dei Trulli) al centro della Valle d’Itria e della Terra dei Trulli. Celebre per le sue caratteristiche abitazioni chiamate trulli che, dal 6 dicembre del 1996, sono patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Sosta per il pranzo. Al termine partenza per Roma. Fine dei nostri servizi.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE (minimo 30 partecipanti)
Per persona in camera doppia 450,00 €
Supplemento singola 110,00 €
Assicurazione medico-bagaglio 25,00 €
Polizza annullamento (facoltativa) 25,00 €

La quota comprende:

  • Sistemazione in Hotel 4* a Lecce con trattamento di mezza pensione
  • Pranzo a base di pesce ad Otranto
  • Pranzo ad Alberobello
  • Visite con guida professionista come da programma.

La quota non comprende:

  • Ingressi ove previsti
  • Bevande ai pasti
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco
  • extra di carattere personale, mance  e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

ATTENZIONE: La presente quota di partecipazione si basa sulla migliore tariffa aerea disponibile al momento della quotazione pertanto è soggetta a riconferma fino al momento della reale prenotazione.

N.B: In caso le condizioni climatiche non consentano di effettuare una escursione prevista nel programma, l’organizzatore si riserva, dove le condizioni lo consentano, di proporre una escursione alternativa o su richiesta di rimborsare il costo effettivo della escursione non realizzata.