LE VILLE VENETE CON IL BURCHIELLO

& GLI ALTRI TESORI DEL VENETO:
PADOVA, VICENZA, NAVIGAZIONE DEL BRENTA, VISITA GUIDATA DI FERRARA

dal 5 all’ 8 Ottobre 2019
(4 giorni/3 notti)

PROGRAMMA DI VIAGGIO DI MASSIMA:

Sabato 5 Ottobre 2019: Roma – Padova – Abano Terme
Appuntamento a Piazzale dei Partigiani alle ore 07.30 e partenza in pullman GT per Padova. Pranzo libero in viaggio. Arrivo a Padova, incontro con la guida e visita del centro storico a partire dalla Cappella degli Scrovegni (facoltativa, costo supplementare) ed a seguire il centro storico con il Palazzo del Bo, sede centrale dell’Università degli Studi di Padova e le maggiori piazze: delle Erbe, della Frutta e dei Signori, cuore della Padova duecentesca, sulle quali si affacciano il Palazzo della Ragione, la Torre dell’Orologio e il Municipio. Al termine della visita trasferimento ad Abano Terme per sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Domenica 6 Ottobre 2019: Abano Terme – Padova – Crociera sul Brenta con battello & Ville Venete – Abano Terme
Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman ed arrivo a Padova verso le 9.00. Partenza con battello riservato dal Portello di Padova, antico porto fluviale con la sua bella scalinata cinquecentesca del Burchiello, dipinta dal Tintoretto e il suo magnifico portale. Costeggiando le antiche mura cinquecentesche e i possenti bastioni, immersi tra la folta e lussureggiante vegetazione, si sottopassa il vecchio ponte dei Graissi, arrivando a Noventa Padovana, antico porto fluviale di Padova. Superate le chiuse di Noventa Padovana, con discesa di dislivello acqueo, si arriva a Stra, dove il Canal del Brenta si origina dal fiume Brenta. Qui trionfa la grandiosità di Villa Pisani, il famoso Palazzo Ducale di terraferma, una sontuosa Villa voluta dalla Famiglia Pisani, quale status-symbol della famiglia; più che Villa, un palazzo ornato alla facciata da poderose sculture, decorato all’interno dai più celebri artisti del 700 Veneto. Visita della villa. Da Stra a Mira scorrono 30 bellissime Ville che presentano spesso la facciata principale verso il Naviglio. La navigazione prosegue arrivando a Dolo, antico borgo rivierasco, tipica cittadina di stile veneziano. Sosta per il pranzo in ristorante. Superata la Chiusa di Dolo si naviga tra il verde dei salici piangenti, le Ville e i ponti girevoli fino a Mira. Da ricordare Villa Barchessa Valmarana con l’ampio colonnato che sovrasta il giardino. II complesso risulta particolarmente gradevole per il solenne colonnato, per la felice ubicazione e per gli affreschi interni della seconda metà del Settecento attributi ad un seguace del Tiepolo, tale Michelangelo Schiavoni detto “il Chiozzotto”. Tra questi, risalta “La glorificazione della Famiglia Valmarana”. Si prosegue poi, per Oriago, antico teatro di guerre tra Padova e Venezia, che conserva ancora il Termine, antica colonna di confine addossato all’angolo di una modesta abitazione, fu innalzato nel 1374 assieme ad altri nelle diverse località per segnare i confini del territorio durante le interminabili guerre fra i Carraresi, Signori di Padova, e Venezia.
Infine si arriva alla Malcontenta, dove si può ammirare in tutta la sua eleganza e monumentalità Villa Foscari detta La Malcontenta, uno dei capolavori del genio di Andrea Palladio. Termine della navigazione verso le 18 e rientro in hotel ad Abano. Cena e pernottamento.

Lunedì 7 Ottobre 2019: Abano Terme – Vicenza – Abano Terme
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Vicenza, conosciuta come la città di Andrea Palladio che vi realizzò numerose opere nel tardo rinascimento, ed è considerata un luogo d’arte tra i più importanti d’Italia. Nel 1994 è stata inserita tra i siti Patrimonio UNESCO proprio grazie ai numerosi contributi architettonici lasciati dall’artista. La città è anche la capitale italiana per la lavorazione dell’oro. All’arrivo, visita guidata suddivisa in due parti: in pullman saliremo a Monte Berico (la Collina della città) e dal Piazzale della Vittoria ammireremo Vicenza da una suggestiva balconata e le montagne teatro delle battaglie della Grande Guerra, il Santuario e la grande tela “cena di Gregorio Magno” di Paolo Veronese. Ritornati in città scenderemo presso Porta Castello ed attraverseremo il centro storico tra palazzi palladiani e veneziani, per giungere alla Cattedrale del 1450 circa, di stile tardo gotico, che mostra una splendida cupola progettata dal Palladio. Termineremo la visita nella splendida Piazza dei Signori, dove si trovano, tra l’altro, la Basilica ed il Palazzo del Capitanio, entrambi opera di Andrea Palladio. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per visite libere o shopping. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

Martedì 8 Ottobre 2019: Abano Terme – Ferrara – Roma
Prima colazione in hotel e check-out. Partenza in pullman per il rientro con sosta a Ferrara.
Visita guida di questa elegante e curata città ad iniziare dalle mura cittadine. La passeggiata guidata inizierà nella città rinascimentale. A piedi si attraverseranno gli splendidi spazi verdi del Parco Massari, con i suoi monumentali “Cedri del Libano”. A seguire si ammirerà lo storico Corso Ercole I d’Este, spina dorsale dell’Addizione Erculea, l’avveniristico piano urbanistico rinascimentale progettato alla fine del XV secolo e dominato dalla mole del celebre Palazzo dei Diamanti. La visita continuerà davanti all’imponente mole del Castello Estense, fortezza tardo trecentesca poi divenuta dimora degli Estensi nella seconda metà del XV secolo. Si potrà proseguire verso il centro storico medioevale per parlare della splendida architettura della facciata romanico-gotica della Cattedrale titolata a S. Giorgio, patrono della città ed entrare nel tempio ristrutturato nel 1700. Sarà possibile ammirare dall’esterno l’imponente veduta del Palazzo Ducale Estense, oggi Municipio, antica residenza degli Estensi. Volgendo al termine della visita, si proseguirà verso la parte medioevale più antica per gustare l’atmosfera della splendida Via delle Volte con i suoi caratteristici archi e le pittoresche e silenziose stradine del Ghetto Ebraico vissuto da importanti personaggi come Isacco Lampronti e Giorgio Bassani.
Al termine della visita pranzo libero. Proseguimento per Roma con arrivo previsto in serata.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE (minimo 30 partecipanti)
Per persona in camera doppia 480,00 €
Supplemento singola 70,00 €
Assicurazione medico/bagaglio (obbligatoria) 25,00 €
Assicurazione annullamento (facoltativa) 30,00 €

Supplementi ingressi ai siti:

  • Visita guidata alla Cappella degli Scrovegni (facoltativa e in base alla disponibilità di posti): Euro 10 (over 65); Euro 12 (adulti con meno di 65 anni)

Le quote comprendono:

  • Viaggio in pullman GT;
  • Sistemazione in Hotel 4 stelle ad Abano Terme per 3 notti con trattamento di mezza pensione (bevande incluse: ½ acqua e ¼ vino),
  • servizio guida a Padova, Vicenza e Ferrara,
  • navigazione del Brenta in battello con visite guidate delle Ville Venete come da programma (2° giorno),
  • pranzo del 2° giorno in corso di escursione.

Le quote non comprendono:

  • pasti e bevande non previsti (pranzi del 1°-3°-4° giorno);
  • gli ingressi a siti e musei facoltativi come indicato da programma;
  • tassa comunale di soggiorno (2 euro al giorno a persona),
  • gli extra, le mance e quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”
N.B: In caso le condizioni climatiche non consentano di effettuare una escursione prevista nel programma, l’organizzatore si riserva, dove le condizioni lo consentano, di proporre una escursione alternativa o su richiesta di rimborsare il costo effettivo della escursione non realizzata.